mercoledì 13 aprile 2011

Immobile ed eterno


Da quassù vi osservo, piccole creature.
Cercate di vincere il tempo, correndo più di lui,
cercate di lasciare traccia del vostro nome, costruendo il monumento più alto.

Io sto a metà, tra il cielo e la terra. 

Ascolto il sol bemolle di Emmanuel. 
Lei suona solo nelle occasioni più importanti,
è lei che preferisco.
Voi uomini riuscireste a confondere ogni cosa, ma non questa campana.
Quando lei si muove, allora vi fermate. 
Solo per un attimo, e la sentite.

Qualcuno alza lo sguardo e forse, di sfuggita, scorge anche me.
La gloria però è sua, Emmanuel risplende.
Io sono solo una "bizzarra figura ghignante", forse demone, forse nemico del male.
Non m'importa.
Vivo della sua potenza, della musica delle sue sorelle.

Non mi ucciderà un raggio di sole
né il più forte temporale.
Sono paziente con voi che non mi notate, 
e con voi, che rimanete incantati.
Ci sarà chi mi disprezza -in fondo ho un cuore di pietra-,
ma ci sarà anche chi m'invidia -in fondo, sono eterno-.

Mi avete dato un corpo d'animale, 
imprigionato in una forma immobile.
Non illudetevi però.
Sapete costruire gabbie, non avete antidoti contro la
fantasia.



Veronica.


8 commenti:

  1. Senza parole. Finita la lettura gli occhi continuavano a fissare lo schermo, le tue parole. Un sorriso, di gioia e fierezza, si è stampato sul mio volto...spero tu voglia continuare a regalarmi/ci tante belle emozioni. Complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. La somiglianza tra ciò che esprimi e ciò che provo è spaventosa. Sottoscrivo ragazza..hai un dono. Un dono immenso. Questo è un dannatissimo capolavoro...

    RispondiElimina
  3. PS: Finalmente degli scatti! ;)

    RispondiElimina
  4. bellissime queste parole... direi che è una descrizione meravigliosa del mito del gargoyle... mi piace un sacco! complimenti davvero... ;)

    RispondiElimina
  5. mi hai fatto venire di nuovo voglia di tornare a Parigi. Io ho sempre avuto un'ammirazione sospettosa per i gargoyle; da bambina mi sono chiesta un sacco di volte che cosa pensassero tutto il giorno "fermi" lassù...grazie di avermi risposto :)
    ad ogni modo scrivi davvero bene (ho letto anche gli altri post) sai cosa? ti seguo in attesa di leggere altro!

    RispondiElimina
  6. @Enrico: ...spero di poter essere all'altezza delle aspettative :) grazie mille darling...

    @Ser Vlad: il problema è che non puoi farmi commuovere con ogni commento ;) sai quanto conta per me il tuo giudizio...grazie di cuore...

    @Giulia: ti ringrazio moltissimo, mi riempie di gioia cominciare a notare qualche "lettore fisso" che lascia traccia del suo passaggio :)

    @Ila: La stessa "ammirazione sospettosa" che ho sempre provato anch'io! Grazie mille d'essere passata di qua! Aspetto le critiche :)

    RispondiElimina
  7. Apperò! Complimenti davvero :-)

    E.

    RispondiElimina